Moda circolare e accessori creati su misura in Abruzzo

Il new-bucolic fatto a mano in Italia

L'Abruzzo è una terra dove il tempo è percepito in modo diverso. C'è spazio per respirare, permettendo alla mente di comprendere prospettive diverse e migliorare la qualità della vita.

Vuscichè indaga il concetto di moda sostenibile attraverso l’uso di risorse disponibili e va a caccia dei tesori di questa terra che vanno preservati per le generazioni future. Con queste risorse realizza accessori e capi di abbigliamento, riciclando tessuti tipici e coinvolgendo artigiani locali.

Lo storico copriletto abruzzese torna nelle collezioni Vuscichè. Ci siamo innamorati del tessuto, delle fantasie, dei colori e dell'idea di dare una seconda possibilità alle tradizionali fodere riciclando i tessuti per reinterpretarne la bellezza senza tempo.

Vuscichè in dialetto locale significa 'Miscela' ed è proprio quello che facciamo. Mescoliamo tessuti antichi e scarti di produzioni per dare vita a nuovi capi; restituendo al territorio e celebrandone la storia artigianale, la tradizione e i valori. Collezioniamo le coperte antiche in diverse combinazioni, dove il colore più chiaro predomina e dà risalto ai disegni di rose o angioletti o motivi geometrici.

Dopo il ritiro, restauriamo e poi trasformiamo, cercando di non perdere nessuna parte dell'oggetto originale. A mano, con il cuore.

Vuscichè è un brand di slow fashion, ogni pezzo contiene una narrazione, di persone e luoghi. Tutto è una storia, e ogni storia ha un significato. Un diario delle meraviglie, un racconto del mondo.

Gli ingredienti che compongono le ricette Vuscichè sono longevità, naturalezza e riciclo. I nostri artigiani, noi compresi, fanno parte della comunità abruzzese.

Lunga vita alle cose esistenti con un messaggio.

Riciclare riducendo i rifiuti

Iniziamo il nostro processo produttivo acquistando coperte, copriletti, lenzuola o tende di seconda mano che sono stati realizzati in Abruzzo. Laviamo, ripariamo e restauriamo gli articoli al fine di riciclare il tessuto per realizzare i nostri capi. Preserviamo il patrimonio della Terra d'Abruzzo dando una seconda possibilità ai tessuti della tradizione. Per produrre fibra vengono consumati circa 2 trilioni di galloni di acqua e 145 milioni di tonnellate di carbone. Se si considera l'impatto ambientale del carbone, come solo una delle numerose fonti di energia nell'industria tessile, gli effetti dannosi sono enormi.

Ogni capo è speciale e unico.

Produzione locale e commercio equo e solidale

Vuscichè sostiene l'artigianato locale. Tutti i materiali utilizzati nei prodotti Vuscichè sono di provenienza locale, attraverso il riciclo di tessuti tradizionali. Seguiamo i principi dettati dall'Organizzazione Mondiale del Commercio Equo: dialogo, trasparenza e rispetto. Il nostro processo di produzione si basa sulla collaborazione e la conversazione, lo scambio di idee tra gli artigiani locali e Vushichè per reinventare e creare usando tessuti e metodi di produzione tradizionali. Dare nuova vita al vecchio, innovare attraverso il potere della collaborazione.

Mdoel with recycling fabric jacket

Filiera trasparente

Vuscichè sostiene il modello di business del commercio equo e solidale che mette i bisogni delle persone e del pianeta al primo posto nelle relazioni commerciali e connette produttori e consumatori attraverso una maggiore trasparenza delle filiere. Apprezziamo la conoscenza e l'esperienza dell'artigiano locale, al di sopra della potenza della produzione di massa. Realizziamo su ordinazione, riducendo gli sprechi in termini di prodotti e tempi. Miriamo a lavorare con corrieri che condividono i nostri valori al fine di proteggere il nostro fragile pianeta.

Product added to compare.