Moda made in Abruzzo

L’Abruzzo è una regione ricca di storia dove le comunità rurali vivono, da sempre, in armonia con la natura.

Qui nasce Vuscichè, brand sostenibile che elabora le antiche tradizioni locali, sia nei disegni che nei tessuti, mescolando e riutilizzando vecchi scarti tessili provenienti dalla regione, sapientemente cuciti da artigiani locali.

Vuscichè da vita ad un guardaroba prevalentemente femminile, in equilibrio tra etica ed estetica. Un design asciutto e senza fronzoli, reso onirico dall’utilizzo di magnifici tessuti originali e pezze antiche. il decoro diventa struttura, utilizzando l'essenza del tessuto come abbellimento, tocchi di colore come accento, o come rivestimento interno. I limiti - km zero, materiali disponibili in prossimità - si fanno strumento creativo, facendo scaturire collezioni piene di sentimento.

La coperta abruzzese è stato il primo tessuto rigenerato, da una coperta di medie dimensioni nascono 1 cappotto, 3 borse, 2 pochette e diversi portachiavi, lo spreco è azzerato in virtù della creazione di bellezza.

Ogni capo, realizzato nel nostro studio-atelier in Abruzzo, viene creato su ordinazione e può essere su misura. I tessuti sono eccedenze provenienti da importanti Case di Moda, privati e fabbriche, oppure sono vintage e molto preziosi. I pezzi sono a tiratura limitata, a seconda della disponibilità del tessuto.

Il mondo in cui viviamo è rotto. Piuttosto che un'affermazione nichilista, ci piace pensare a questa come a una consapevolezza necessaria che porta ad azioni significative. I colori sono ispirati agli spazi circostanti come il Gran Sasso o i Trabocchi, questo fa sì che che i ricordi si incuneino nella contemporaneità crando un cortocircuito steampunk e ribelle, mescolato ad un approccio nordico quasi spartano.

Moda circolare ed etica significa tenere conto delle conseguenze delle nostre azioni, piuttosto che inseguire ciecamente i profitti. Ripensare a come influenziamo il territorio in cui viviamo, invece di spostare la produzione all'estero.

Vuscichè è il suo territorio, e come tale è saldamente legato alla sua tradizione artigiana, e alle filiere antiche come come quella della lana di pecora e la tessitura locale.

Product added to compare.